Vai al contenuto principale

Il problema

La nostra nazione sta assistendo a un aumento preoccupante del numero di incidenti deepfake, una tendenza che getta un’ombra sulla sicurezza e sul benessere dei nostri studenti. I deepfake possono portare a vari esiti negativi, tra cui cyberbullismo, diffamazione e ricatto, tutti potenzialmente ostacolando la capacità degli studenti di apprendere e prosperare. Questo aumento degli incidenti deepfake potrebbe plausibilmente avere un impatto sulla salute mentale, sulla privacy e sulla sicurezza dei nostri studenti, creando così un ambiente sgradito di sfiducia e paura.

Spiegazione della tecnologia e delle sue applicazioni etiche e non etiche

Come puoi immaginare, l’ascesa dell’intelligenza artificiale e della tecnologia deepfake presenta una serie unica di sfide, soprattutto in ambito educativo. I deepfake sono creazioni multimediali sintetiche dove l'immagine o la somiglianza del video di una persona viene sostituita con quella di qualcun altro, spesso senza consenso. Queste manipolazioni possono variare da intrattenimento innocuo a disinformazione dannosa. La tecnologia alla base dei deepfake coinvolge l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico, in cui i computer sono addestrati a riconoscere modelli e replicarli in diversi contesti. Questa tecnologia emergente presenta diversi impatti sugli studenti, in particolare in termini di benessere emotivo ed effetti psicologici.

La campagna #StopThinkVerify dell'ISD dell'area di Ottawa

Riconoscendo questi pericoli, i dirigenti scolastici di tutta la contea di Ottawa stanno adottando misure proattive per educare le nostre comunità scolastiche. Su richiesta e sotto la guida dell'Associazione dei sovrintendenti dell'area di Ottawa, che comprende il nostro preside, il dottor Eric Foseth, l'OAISD ha creato l'iniziativa #StopThinkVerify come campagna educativa in collaborazione con il Rete scolastica sicura dell'area di Ottawa (OASSN). L'obiettivo è fornire a studenti, genitori e personale le conoscenze e gli strumenti necessari per valutare in modo critico e attento i contenuti digitali. Questa formazione non mira solo ad aumentare la consapevolezza dell’esistenza dei deepfake, ma anche a sviluppare le capacità di pensiero critico necessarie agli studenti per discernere i fatti dalla finzione e prosperare in un mondo in cui i confini tra reale e artificiale sono sempre più sfumati.

La posizione su più fronti di Holland Christian

Alle Holland Christian Schools diamo priorità al rispetto, alla compassione e all'integrità in tutte le forme di comunicazione, comprese le interazioni digitali. La nostra posizione e il nostro obiettivo, insieme ai genitori e alle chiese degli studenti, è quello di preparare e istruire gli studenti nell'uso etico dell'intelligenza artificiale e delle interazioni digitali, nonché su come rispondere in modo appropriato quando vengono utilizzate in modo non etico. Il cyberbullismo, definito come qualsiasi forma di molestia, intimidazione o comportamento dannoso condotto online, è severamente vietato presso Holland Christian Schools. È espressamente vietata la creazione o la distribuzione di deepfake generati dall'intelligenza artificiale con intenti dannosi o furto d'identità inappropriato. Gli studenti non devono manipolare i contenuti digitali per ingannare, mettere in imbarazzo o danneggiare gli altri.

Holland Christian Schools cerca anche di equipaggiare le menti dei nostri studenti e di nutrire i loro cuori per trasformare il mondo per Gesù con la consapevolezza che dobbiamo farlo in un modo che li prepari ai progressi tecnologici di oggi. Uno di questi progressi è lo sviluppo di strumenti di intelligenza artificiale (AI) e di elaborazione del linguaggio naturale (NLP) (collettivamente, “strumenti AI/NLP”). Questi strumenti consentono agli utenti di chiedere a uno strumento di intelligenza artificiale in una frase scritta naturale di rispondere per cercare la risposta a una domanda, analizzare e riassumere grandi quantità di informazioni o sintetizzare una scrittura "nuova" basata sui dati su cui la PNL è stata addestrata. il suo creatore.

Aggiornate le politiche sugli studenti cristiani olandesi

Sebbene HC desideri incoraggiare gli studenti ad apprendere e ad adattarsi a un panorama in continua evoluzione, desideriamo anche garantire l'integrità del processo educativo dello sviluppo accademico di ogni studente. Tenendo questo in mente, siamo convinti che gli studenti HC non debbano utilizzare gli strumenti di intelligenza artificiale/PNL in modo non etico, in alcun modo che travisi la loro comprensione degli standard di apprendimento del corso. L'amministrazione cristiana olandese detiene il diritto di determinare l'uso non etico degli strumenti di intelligenza artificiale/PNL e di applicare misure disciplinari in conformità con il Manuale dello studente.

Chiediamo il vostro sostegno, la vostra preghiera e la vostra collaborazione mentre percorriamo questo terreno relativamente nuovo come comunità scolastica. La nostra speranza è che tutti gli studenti acquisiscano le conoscenze e le competenze necessarie per soddisfare le chiamate vocazionali e i piani di Dio per la loro vita, e che ogni studente sia trattato con la dignità intrinseca che deriva dall'essere portatore dell'immagine di Dio. Tenendo presente questi scopi, consulta gli aggiornamenti nei nostri manuali degli studenti in merito uso accademico da parte degli studenti degli strumenti di intelligenza artificiale/PNL e cyberbullismo con l’intelligenza artificiale.

Il ruolo dei genitori

Uno dei migliori punti di partenza per voi come genitori e tutori è parlare con i vostri figli di ciò che vedono su Internet. Chiedi loro dei video e delle foto che incontrano e se pensano che siano reali o no. Non si tratta solo di dire loro cosa è giusto o sbagliato; si tratta di aiutarli a pensare e decidere da soli.

Sito web delle risorse dell'OAISD

Puoi trovare suggerimenti e risorse utili su Sito web della rete di scuole sicure dell'OAISD. Questi includono indicazioni su come identificare i deepfake, suggerimenti per un utilizzo più sicuro di Internet e dove segnalare contenuti sospetti. È nostra responsabilità collettiva garantire la sicurezza e il benessere dei nostri studenti sia nel regno fisico che in quello digitale e invitiamo tutta la nostra comunità a unirsi a noi in questo sforzo vitale. Queste risorse sono progettate per consentire a te e ai tuoi figli di navigare nel panorama digitale con sicurezza e cautela.